Progettazione, Installazione e Manutenzione Linee vita e Sistemi Anticaduta

link-richiestaCOSA BISOGNA SAPERE: Riferimenti normativi

  • DL 81/2008 Testo unico sicurezza sul lavoro
  • UNI EN 795 Protezione contro le cadute dall’alto
  • Leggi Regionali di Riferimento (Es. Regione Piemonte Legge Regionale 25 marzo 2013, n. 3)

Nell’ambito della sicurezza sul lavoro e nella prevenzione delle cadute dall’alto durante lavori oltre i 2 mt. d’altezza, è prevista l’installazione di sistemi di protezione collettiva (ponteggi, parapetti, cestelli, …) oppure di specifici punti di ancoraggio fissi (linee vita) ai quali collegare imbragatura e relativi dispositivi anticaduta. Il committente (inteso quale datore di lavoro, proprietario, amministratore di stabili pubblici/privati, civili/industriali) che dovrà far eseguire lavori in altezza avrà l’obbligo di verificare che siano predisposte le necessarie misure di sicurezza.

PERCHE’ SCEGLIERE DI INSTALLARE UN SISTEMA ANTI CADUTA FISSO

  • Il committente avrà sempre la garanzia che chi lavorerà lo farà in sicurezza utilizzando il sistema fisso predisposto, facile da individuare, controllato e manutenuto nel tempo
  • Il committente eviterà nelle situazioni di lavoro di breve/media durata di avere tecnici o imprese che scelgano di lavorare in condizioni di rischio (risparmiando sui temi della sicurezza) per contenere i costi di intervento
  • Si ridurranno i tempi di lavorazione/manutenzione non dovendo progettare ed attuare di volta in volta differenti sistemi di sicurezza (ponteggi, parapetti, cestello)
  • Si ridurranno i costi nella vita del fabbricato, relativi agli oneri della sicurezza per lavori in altezza in quanto non si dovrà più riprogettare e predisporre di volta in volta nuove soluzioni. Le linee vita fisse rappresentano un’ottima risposta per le situazioni che necessitano di manutenzioni periodiche (pulizia grondaie, camini, manutenzioni impianti fotovoltaici, antenne, controllo coperture, impermeabilizzazione, lucernai, …)
  • Soluzione ottimale in caso di difficoltà d’accesso allo stabile per l’utilizzo di sistemi di protezione collettiva (ponteggi, cestello)

IL METODO: COSA FARE PER INSTALLARE UNA LINEA VITA

  • Sopralluogo: momento fondamentale per verificare dimensioni, morfologia, aree  da proteggere, eventuali pericoli/ostacoli oltre ad analizzare (eventualmente con test estrattivo) qualità e solidità dei punti d’ancoraggio dove fissare i sistemi linea vita anticaduta (travi in cemento, travi legno, solette, lamiere grecate, …). In relazione al sopralluogo verranno definiti in sede di progettazione gli elementi da inserire nei sistemi di sicurezza anticaduta e le tipologie dei materiali di fissaggio (tasselli, tirafondi, barre filettate resinate, piastre e contropiastre, piastre per dissipare i carichi sulle strutture portanti, …)
  • Preventivo: dettagliato di schema impianto da installare, dettaglio degli elementi da installare, dettaglio delle soluzioni di fissaggio alle relative strutture portanti del fabbricato.
    Costo fissato a preventivo.
  • Installazione tramite tecnici qualificati per installazioni linee vita e abilitati ai lavori aerei in fune
  • Fascicolo tecnico a completamento dell’installazione: elaborato progettuale, calcoli strutturali, certificazione materiali (a cura di ingegnere abilitato), documento di corretta installazione impianto a cura della ditta Sport Studio, manuale uso e manutenzione, registro accessi ed eventi particolari, 2 cartelli (schema impianto e accesso)
  • Installazioni in conformità alla UNI EN 795
  • Eventuale programma di controllo e manutenzione impianto con rilascio di certificato e relazione fotografica
  • Consulenza e vendita DPI in relazione all’impianto installato: prodotti Petzl, Kong, Camp

PRODOTTI E SOLUZIONI PER OGNI TIPO DI REALTA’

  • Edifici privati, Stabili industriali, monumenti ed edifici pubblici, …
  • Studi di progettazione/sicurezza, RSPP/Rersponsabili Sicurezza Aziendale, Amministratori, Privati, …
  • Linee flessibili in classe C (pali d’estremità, intermedi, tenditori, ammortizzatori, …)
  • Dispositivi di ancoraggio in classe A1 e A2: ganci a muro, cordini sottotegola, palo girevole, scale e sistemi anticaduta verticali
  • Linee vita e sistemi anticaduta temporanei (per ponteggi e per interventi di manutenzione rapida)
  • Sistemi di fissaggio a seconda delle esigenze: resine bicomponenti e barre filettate, tasselli ad espansione, tirafondi per legno, piastre e contropiastre, piastre per dissipare i carichi su più punti, piastre graffate a copertura in lamiera, pali controventati a soletta, …
  • Consulenza e vendita DPI appropriati alle specifiche esigenze lavorative: Prodotti Petzl, Kong, Camp
  • Sistemi di fissaggio Fischer
  • Prodotti garantiti 10 anni
  • Installazione coperta da RC Prodotti